G-train, il treno del lusso che rappresenta il futuro

|

La tecnologia ha fatto registrare un’evoluzione pazzesca nel corso degli ultimi anni. Sono numerosi gli ambiti che sono stati radicalmente cambiati e rivoluzionati grazie all’ingresso del digitale e di tanti strumenti tecnologici, come si può notare anche nel mondo dell’intrattenimento online, con la presenza di app casino con soldi veri estremamente affidabili e sicure in confronto a qualche tempo fa.

Ed è proprio grazie alla tecnologia che aumentano le possibilità di svolgere attività fino ad ora impensabili, come ad esempio nel settore dei viaggi, dove l’obiettivo numero uno dei prossimi anni sarà quello di favorire sempre di più gli spostamenti sostenibili.

A tale riguardo uno dei mezzi che inquinano di meno è sicuramente il treno e il trasporto ferroviario sta venendo riscoperto anche nel campo dei viaggi di lusso. Infatti, ci sono dei treni particolarmente famosi e apprezzati, come il Super Chief, piuttosto che l’Orient Express, che ha da poco inaugurato la nuovissima suite, oppure il Flying Scotsman, che hanno cambiato radicalmente l’esperienza ferroviaria nel corso del ventesimo secolo. E ora c’è un altro treno che si appresta a farlo al giorno d’oggi.

Tutte le caratteristiche di G-Train

Diamo uno sguardo a questo nuovo treno super tecnologico che vuole mettersi in mostra nella nostra epoca e diventare rivoluzionario. Si tratta di uno treno che si può definire tipicamente smart, che presenta un esterno completamente realizzato in vetro e una tonalità decisamente dorata che lo fa sembrare piuttosto accattivante, ma sono in modo particolare le prestazioni a renderlo veramente interessante.

Il designer di Parigi che ha sviluppato il G-Train si chiama Thierry Gaugain e con fierezza ha raccontato di come è spuntata l’idea di realizzare questo pazzesco treno che è formato da ben 14 carrozze e che propone di viaggiare per il mondo, in maniera sostenibile, smart e senza rinunciare alla velocità.

Come è nata questa idea

Un treno smart e decisamente personalizzabile, anche se sarebbe meglio definire su misura. Una possibilità di scoprire e di viaggiare per il mondo in maniera decisamente alternativa. Gaugain, un designer che è diventato famoso in tutto il mondo per collaborare nel settore degli yacht, ha messo in evidenza come G-Train non è assolutamente un giocattolo, quanto piuttosto un mezzo per poter esplorare il mondo in maniera totalmente innovativa.

È chiaro che per il momento si tratta solo ed esclusivamente di semplici progetti e di teoria. Se mai dovesse essere realizzato veramente, questo treno potrà contare su una parte esterna completamente in vetro ad altissima tecnologia, dal momento che sarà in grado di trasformarsi in una parete trasparente piuttosto che opaca, oppure anche nera all’occorrenza. Tra l’altro, durante le ore notturne, tale superficie sarà in grado di diffondere una tonalità dorata, durante il percorso di viaggio.

Il vetro, tra le altre cose, verrà sfruttato anche per ridefinire un gran numero di impostazioni, come nel caso delle varie sfumature di luce ed effetti di colori. Un aspetto che Gaugain ha voluto fortemente, anche in virtù della sua grande passione, che sfiora quasi l’ossessione, nel proporre la luce in tutte le sue differenti forme.

Il proprietario del treno, così come le persone ospitate su tale mezzo di locomozione, potranno, semplicemente schiacciando un pulsante, godere di sette tipologie di scenari differenti. Quindi, potrebbero ritrovarsi nel bel mezzo della stagione invernale, oppure il contrario. Un layout che Gaugain ha sviluppato, ovviamente, sfruttando tutta la sua esperienza di designer di superyacht, come si può notare anche dalla particolare conformazione che è stata data a questo pazzesco treno. Nelle carrozze in testa al convoglio ci sarà una suite enorme, oltre che camere per ben 18 persone, senza dimenticare la presenza di un ristorante, una spa e una palestra.

Previous

Le 5 migliori ricette calabresi

5 destinazioni low cost sulla Riviera Adriatica

Next

Lascia un commento