CartaFRECCIA Trenitalia, come funziona e come farla?

|

CartaFRECCIA è il programma fedeltà gratuito dedicato ai clienti Trenitalia, che ti consente di accumulare punti viaggiando con i nostri treni o acquistando prodotti e servizi dai nostri partner.

Cartafreccia – Come farla?

Registrati on line in pochi minuti e ricevi subito il tuo codice personale già attivo per iniziare la raccolta punti e accedere alle promozioni dedicate. E se dai il consenso al trattamento dei dati personali, riceverai speciali promozioni su misura per te, sconti e agevolazioni per assistere ai migliori eventi, anche sportivi, mostre e fiere di settore in Italia.

Cartafreccia Come funziona?

Con CartaFRECCIA puoi accumulare punti ogni volta che viaggi: ti basta fornire il codice personale prima associato alla tua carta prima di ogni acquisto verificando poi che il codice sia indicato sul biglietto.

  • Per ogni euro speso su Frecce, Intercity, Intercity Notte, Eurocity ed Euronight (per la sola tratta italiana) accumuli 1 punto CartaFRECCIA. Tali punti ti permetteranno di richiedere tanti premi e sono qualificanti per ottenere le nostre CartaFRECCIA Argento, Oro e Platino.
  • Ogni euro speso acquistando biglietti Regionali ti permetterà infatti di accumulare 0,5 punti CartaFRECCIA non qualificanti, cioè non utili per ottenere lo status Argento, Oro e Platino, ma solo per accedere ai premi.
  • Se possiedi CartaFRECCIA YOUNG o SENIOR accedi a biglietti scontati del 30%.
cartafreccia come funziona

Offerte CartaFRECCIA

Trenitalia mette a disposizione 2 tipi di CartaFRECCIA e 3 diversi status ai quali accedere:

  • Classica: la carta base che permette di ottenere gli sconti sui biglietti e di accumulare punti;
  • Prepagata: offre i benefici della carta normale e in più permette di caricare denaro e utilizzarla per gli acquisti.
  • Argento: “status” che si raggiunge quando vengono raccolti più di 1000 punti qualificanti;
  • Oro: “status” che si raggiunge quando vengono raccolti più di 3000 punti qualificanti;
  • Platino: “status” che si raggiunge quando vengono raccolti più di 7500 punti qualificanti.

Chi può usare CartaFRECCIA?

Tutti possono richiedere CartaFRECCIA, ma alcune offerte riservate ai titolari di CartaFRECCIA sono soggette a particolari condizioni:

  • Young: dedicata ai titolari di CartaFRECCIA con meno di 30 anni e permette di ottenere sconti del 30% sul prezzo del biglietto Base
  • Senior: riservata ai titolari di CartaFRECCIA di età superiore ai 60 anni e consente di viaggiare con sconti del 30% sul prezzo del biglietto Base.


Previous

Orari dei treni: i migliori siti e le app dove cercare

Come raggiungere il centro di Roma da Fiumicino

Next

Lascia un commento