Scottish oaties, il biscotto perfetto con una tazza di tè

Sono una grande appassionata di tè e tisane quindi mi piace molto gustare queste bevande nei paesi che visito. Due anni fa, ho lasciato un pezzetto del mio cuore a Edimburgo in una Tea Room gestita da una tipica donna scottish. Da quel momento sono venuta a conoscenza di questi biscottini tipici scozzesi che si sposano perfettamente con una tazza di tè caldo nelle fredde giornate invernali.

La proprietaria del Forsyths Tea Room li ha preparati rendendoli, ancora più golosi, con decorazioni alla crema al burro.

Gli scotthish oaties sono molto energetici e sono realizzati con l’avena.

Tempo di preparazione: 30 minuti

Tempo di cottura: 10 minuti

Difficoltà: facile

Porzioni: 24

Ingredienti: (usate come unità di misura una tazza da 150ml)

– 2 tazze di avena

– 1 tazza e mezza di farina

– 120g di margarina o burro

– 1 cucchiaio abbondante di miele

-½ tazza di zucchero

-1 cucchiaino di bicarbonato di sodio

-1 cucchiaio di acqua (aggiungerne altra in base alla consistenza)

-Pizzico di sale

-Zucchero a velo

Procedimento: Bisogna semplicemente mescolare tutti gli ingredienti quindi
farina, bicarbonato di sodio, zucchero e sale in una terrina. Aggiungere al composto avena, burro fuso e miele. Mescolare a mano il composto ed infine aggiungere l’acqua se il composto risulta troppo asciutto.


Cuocere i biscotti: Dividere il composto in palline da posizionare su una teglia, premere le palline per appiattirle (spessore massimo 1cm).Cuocere in forno a 350 gradi per 10-15 minuti. Una volta raffreddati potete aggiungere una crema al burro o cospargerli di zucchero a velo.

Tea Room

Lascia un commento